Visite: 5053

Il Comune di Griante anche per l'anno 2022 ha deliberato l'applicazione dell'imposta di soggiorno.

Di seguito è possibile scaricare la seguente documentazione:

Deliberazione C.C. n. 8 del 04.03.2019 di modifica del regolamento per la disciplina dell’imposta di soggiorno;

Regolamento Imposta di Soggiorno

Deliberazione G.C. n. 76 del 16.11.2021 di approvazione delle tariffe dell’imposta di soggiorno 2022;

Manifesto completo con elenco tariffe;

Il fac-simile di modello di dichiarazione mensile da compilare con il numero di pernottamenti, di esenzioni, il totale versato e l’elenco di coloro che non hanno versato l’imposta, da trasmettere in Comune entro 15 giorni dalla fine del mese di riferimento (es: dichiarazione di marzo da consegnare entro il 15 aprile);

Il modello 21, approvato con D.P.R. 31.01.1996 n. 194, da restituire al Comune debitamente compilato alla fine della stagione o entro il 30 gennaio 2023.

 

Il modello di dichiarazione mensile sopra indicato permette di eseguire il calcolo dell’imposta dovuta, inserendo il numero di pernottamenti e la tariffa applicata per tipologia di struttura ricettiva (es: albergo 3 stelle € 1,50 – albergo 4 stelle € 2,00 ecc.).

In alternativa al modello cartaceo, per la trasmissione dei pernottamenti, il Comune di Griante mette a disposizione un sito internet appositamente predisposto raggiungibile al seguente link: StayTour. Per l'accesso al software è necessario munirsi di nome utente e password, richiedibili all'Ufficio Tributi del Comune di Griante.

 

Documentazione aggiuntiva:

Autocertificazione esenzione

Dichiarazione di rifiuto del pagamento.

Declaration Of Refusal Of The Payment

Declaration De Refus Du Paiement

Erklarung Zur Verweigerung Der Zahlung

 

E’ possibile ritirare tutta la documentazione, in formato cartaceo, presso gli uffici comunali.

Si ricorda che l’imposta va applicata dal mese di MARZO al mese di OTTOBRE compreso.

Il versamento potrà essere effettuato tramite c/c postale n. 15369226 intestato al Comune di Griante – Servizio Tesoreria oppure a mezzo bonifico bancario sul c/c con codice IBAN: IT78X0861851410000000001055.

 

A partire da quest'anno vanno comunicati al MEF i dati dei pernottamenti entro il 30 giugno di ogni anno. Di seguito il link per accedere alla pagina dedicata da dove scaricare modulistica e istruzioni:

Comunicazione al MEF